La brand identity è caratterizzata da elementi tangibili e non, il concept design serve a tradurre invece graficamente la vision e la mission, fondamentale al fine di creare un oggetto unico nel suo genere.
In pratica il concept design è la fase più creativa dell’intero processo produttivo, nella quale prendono vita gli elementi essenziali che stabiliscono la strategia di brand identity:

 – Naming
 – Logo
 – Payoff (elemento verbale che accompagna il logo, ad esempio “Just do it” di Nike)
 – Colori, grafica e stile nella comunicazione
 – Mission e vision (idea di business, i valori e l’esperienza che si vuole offrire)
 – Offerta e servizi

Ricerca di mercato e Concept Design

Il design è buono solo se risolve un problema. Il buon design rende un oggetto più chiaro, più comprensibile, più facile da usare. Il buon design semplifica un’operazione difficile. Dunque, il design di un libro non è semplicemente l’oggetto in sé, ma il modo in cui i concetti, lo stile, lo sviluppo dei personaggi, i caratteri tipografici, la carta o lo schermo, comunicano.
David Butler, ‎Linda Tischler